NEWS

MALWA – Monitoraggio delle acque correnti in alta quota

Descrizione progetto ed obiettivi: Le Alpi, conosciute anche come “le torri d’acqua d’Europa”, sono una delle principali fonti d’acqua del continente. Tuttavia, le conseguenze dei cambiamenti climatici stanno già trasformando profondamente l’ecologia di questi ambienti molto sensibili. I torrenti che si originano da ghiacciai propriamente detti, ghiacciai rocciosi (rock glaciers) e sorgenti sono tipicamente piuttosto freddi e posseggono una diversità faunistica piuttosto unica, specialmente per quanto riguarda i macroinvertebrati bentonici. Inoltre, è stato dimostrato che alcuni di questi habitat (come i ghiacciai rocciosi) possano rappresentare dei “rifugi climatici” in uno scenario di incremento delle temperature di aria ed acqua, accompagnato da una diminuzione delle superfici glaciali. Il progetto MALWA è stato iniziato con il fine di comprendere le attuali e future dinamiche che questi particolari ambienti potrebbero possedere in termini di “rifugi climatici”, contestualmente anche studiando in profondità il chimismo di queste acque molto particolari.

Area di ricerca: Sudtirolo, valli laterali della Val Venosta. Cinque sotto-bacini, ciascuno dei quali possiede tutte le tre tipologie di acque correnti sopra elencate (ghiacciai, ghiacciai rocciosi, sorgenti) sono stati scelti come area di ricerca: Val Senales, valle di Lazaun, Val Mazia, valle di Solda, val Martello.

Metodi: In totale sono stati campionati 15 torrenti, applicando uno schema di campionamento che assomiglia da vicino a quello utilizzato per il progetto principale di monitoraggio delle acque correnti nel BMS: abbiamo prelevato i macroinvertebrati bentonici con un campionatore con rete di 100 µm su diversi substrati del torrente. L’identificazione degli organismi a livello di specie verrà effettuato dalla dottoressa Valeria Lencioni e dal suo gruppo presso il MUSE di Trento. Inoltre, la dettagliata analisi del chimismo delle acque, effettuata in parte in campo direttamente, e in parte in laboratorio, è effettuata in stretta collaborazione con UniBZ.

Partners: gruppo di limnologia presso Muse (guidato da dott.ssa Valeria Lencioni), dott. Stefano Brighenti presso UniBZ.

Contatti: per ulteriori informazioni i contatti sono Alberto Scotti AlbertoScotti@eurac.edu e Magdalena Vanek MagdalenaVanek@eurac.edu

MEDIA CONTACT
Menu