NEWS

Impollinatori nei meleti

Descrizione del progetto e obiettivi: Gli insetti impollinatori, come i sirfidi, le api selvatiche e quelle da miele (anche dette domestiche), sono insostituibili per la produzione di frutti e semi di molte piante selvatiche e coltivate. Lo scopo di questo progetto è scoprire quali impollinatori oltre alle api domestiche sono presenti nei meleti e visitano i loro fiori, contribuendo così all’impollinazione del melo e alla produzione dei frutti. Vogliamo anche comprendere se i meleti che sono circondati da elementi paesaggistici seminaturali (ad esempio siepi, ruscelli, piccole aree boschive ecc.) hanno un numero più elevato di impollinatori selvatici e una maggiore ricchezza di specie. Inoltre, ci interessa capire se una crescente diversità del paesaggio può potenzialmente portare ad un effetto positivo sull’impollinazione dei fiori di melo e alla formazione (o allegagione) del frutto.

Metodi: Gli studi si svolgono in un totale di 14 meleti, tutti siti del programma standard BMS. I siti sono distribuiti uniformemente nelle aree di produzione del melo dell’Alto Adige.

In un primo esperimento, selezioniamo tre alberi per sito e due rami su ciascuno di questi alberi. Avvolgiamo uno dei rami selezionati con una rete, e l’altro ramo sullo stesso albero serve come controllo. In questo modo, vogliamo capire se e quante mele possono svilupparsi quando gli impollinatori sono assenti.

In una seconda parte dello studio, disponiamo nei campi delle trappole colorate durante la fioritura del meleto. Le trappole non sono altro che vassoi di colore bianco con pigmenti UV. Usiamo solo questo colore perché anche i fiori di melo sono bianchi o bianco-rosa. I vassoi colorati vengono lasciati in campo due giorni la settimana, per tre settimane consecutive. Ogni volta utilizziamo un totale di nove vassoi per sito e data di indagine.

Il progetto è condotto da Sebastiano Zanini, dottorando all’Università di Innsbruck in collaborazione con lo staff di BMS.

Partner: Istituto di Ecologia, Università di Innsbruck

Contatto: Per ulteriori informazioni si prega di contattare Sebastiano Zanini: Sebastiano.Zanini@uibk.ac.at e Lisa Obwegs Lisa.Obwegs@eurac.edu

MEDIA CONTACT
Menu