NEWS

ONLINE Colloquium della piattaforma biodiversità: Monitoraggio della Biodiversità Alto Adige: Rassegna delle prime due stagioni di rilevazione

Il colloquium si svolgerà il 13 gennaio alle ore 18 ONLINE.

Su iniziativa della Provincia dell’Alto Adige ed in collaborazione con il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige e l’Assessorato alla Natura, Paesaggio e Sviluppo Territoriale della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, nel 2019 Eurac Research ha avviato il Monitoraggio della Biodiversità in Alto Adige. Nell’arco di 5 anni verranno studiate 320 aree distribuite in tutto il territorio provinciale. I siti monitorati rappresentano la diversità degli habitat provinciali (come ad esempio aree agricole, foreste, zone umide e siti alpini). Il monitoraggio serve alla ricerca scientifica di base e fornisce una base scientifica per le decisioni politiche in materia di pianificazione del territorio, agricoltura e protezione della natura.

Il relatore Andreas Hilpold lavora presso l’Istituto per l’Ambiente Alpino, Eurac Research, ed è il coordinatore del Monitoraggio della biodiversità in Alto Adige. La presentazione è supportata da altri membri del team di progetto.

MEDIA CONTACT
Menu